Sublimazione dello iodio

Fusione, solidificazione, ebollizione e condensazione sono passaggi di stato ben conosciuti da tutti; ce ne sono altri due, però, non così comuni: la sublimazione e il brinamento.
Lo iodio è una sostanza che, a pressione standard e temperature facilmente ottenibili in laboratorio, può dar luogo a questi fenomeni, che osserveremo in questa esperienza.

Durata: 15 minuti

Scopo:

Illustrare la sublimazione e il brinamento.

Materiale:

  • Iodio (Nocivo per inalazione e contatto, usare guanti e lavorare sotto cappa. Dannoso per l'ambiente, non va versato nel lavandino)
  • Ghiaccio

Strumenti:

  • Becher
  • Vetro da orologio
  • Spatola
  • Piastra riscaldante

Procedimento:

  1. Versare una punta di spatola di iodio nel becher
  2. Sistemare sul becher un vetrino da orologio, con un cubetto di ghiaccio sopra
  3. Scaldare il becher sulla piastra riscaldante, e osservare.

Risultato:

Lo iodio sublima formando vapori viola, e brina sul fondo del vetro da orologio, formando cristalli viola scuro.

2 commenti: