Densità dei liquidi

La densità di un corpo è il rapporto tra la sua massa e il volume che occupa.
Nel caso dei liquidi è molto semplice calcolarne la densità, dato che è immediato misurarne la massa e il volume. In questa esperienza determineremo sperimentalmente la densità di alcuni liquidi, e osserveremo il loro comportamento quando sono messi insieme in uno stesso recipiente.

Durata: 1 ora

Scopo:

Determinare la densità di diversi liquidi

Teoria:

Le densità dei tre liquidi sono:
  • Acqua 1 g/mL
  • Olio di semi 0,92 g/mL circa
  • Alcool etilico 0,81 g/mL circa

Materiale:

  • Acqua
  • Alcool etilico denaturato
  • Olio

Strumenti:

  • Cilindri graduati da 50 mL
  • Bilancia tecnica

Procedimento:

  1. Pesare un cilindro vuoto
  2. Riempirlo con 10 mL di acqua
  3. Pesare il cilindro pieno. Calcolare il peso netto del liquido.
  4. Ripetere i punti 2 e 3 con 20, 30, 40 e 50 mL.
  5. Ripetere i punti da 1 a 4 con alcool etilico e con olio
  6. Riportare in un grafico i volumi e i rispettivi pesi, calcolare la densità media dei tre liquidi.
  7. Versare in un cilindro, lentamente, prima acqua, poi olio, e poi alcool. Osservare quello che succede.
  8. Versare in un cilindro i tre liquidi in ordine diverso, e osservare quello che succede.

Risultato:

Per ogni sostanza, il grafico dovrebbe risultare in una retta passante per lo zero, il cui coefficiente angolare è la densità della sostanza. Versando i liquidi nell'ordine indicato, questi si stratificano uno sopra l'altro. Versandoli in diverso ordine, questi tendono a disporsi nell'ordine acqua/olio/alcool (dal basso), con la particolarità che acqua e alcool sono miscibili, e se si incontrano si mescolano (ad esempio mettendo olio → alcool → acqua prima l'alcool rimarrà sopra l'olio, l'acqua si mescolerà all'alcool, e dopo aver aggiunto una certa quantità di acqua la miscela alcool/acqua scenderà sotto all'olio).

Nessun commento:

Posta un commento